Estensioni modulo per i lead di Google ads

Dopo il successo dei moduli lead su più piattaforme, Google ha deciso di introdurre una nuova ed importante estensione: modulo per i lead per Google Ads. Questa estensione offre l’opzione di poter inserire un modulo direttamentesugli annunci Google Ads, in modo molto simile alle inserzione su Facebook e LinkedIn .

Per la rete di ricerca le estensioni modulo per i lead possono essere visualizzate su computer desktop e dispositivi mobili.

Per le campagne video vengono visualizzate solo sui dispositivi mobili Android. Se ha come target i dispositivi iOS o desktop, la campagna non verrà pubblicata.

Per le campagne discovery devi avere almeno un annuncio illustrato discovery. I moduli per i lead non sono compatibili con gli annunci carousel.

Per le campagne display invece le estensioni modulo per i lead vengono visualizzate solo sui dispositivi mobili.

Prima di attivare l’estensione che trovi sotto la voce “annunci ed estensioni > estensioni” deve essere chiaro:

1) Ogni volta che viene aperto un modulo per i lead, viene conteggiato un clic. 

2) Quando un utente invia le proprie informazioni in un modulo per i lead, l’invio viene conteggiato come una conversione. Le conversioni del modulo per i lead vengono create automaticamente in Google Ads la prima volta che viene inviato il modulo.

Puoi scaricare i lead come file CSV semplice o come file CSV avanzato, quest’ultimo importabile in un sistema CRM. Puoi anche configurare un’integrazione webhook (ad esempio zapier) per ricevere i lead direttamente nel sistema CRM.

Ecco l’aspetto dei moduli per i lead in tipi di campagna diversi.

Ricerca

Discovery

Video

Quali sono i vantaggi di utilizzare modulo per i lead di Google Ads ?

  • Aiuta i brand a generare lead di alta qualità grazie alla segmentazione di targeting e keywords
  • Elimina la necessità di visitare la pagina di destinazione
  • Con l’80% delle ricerche provenienti da dispositivi mobili, il design ottimizzato mobile friendly ne agevola le performance
  • I marketer possono ottenere diverse informazioni utilizzando i moduli lead di Google Ads

Considerazioni

Google sta sempre di più dirigendosi verso un autoreferenzialismo ma(e)rcato. Molte ricerche partono e si esauriscono direttamente su google (ad esempio ricerche inerenti il meteo, i risultati sportivi, ecc. ecc.). Modulo per i lead di Google ne è un esmpio lampante. Se con questa nuova estensione Google cerca di invadere il territorio solitamente riservato ai social con Google shopping Actions (attivo attualmente negli Stati uniti e in Francia)  è guerra aperta ad amazon. La possibilità di acquistare direttamente da Google Shopping peraltro rafforzata dal modello zero (e ripeto zero) commissioni la battaglia con il gigante dell’ecommerce è appena agli inizii. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *